Laboratorio: The Economy of Francesco

CEA attività 2020 - progetto di area vasta in preparazione



Il 1° maggio 2019 Papa Francesco ha rivolto un appello ai giovani economisti, imprenditori e imprenditrici di tutto il mondo per incontrarli ad Assisi il 26-28 marzo 2020, un invito a coltivare insieme il sogno di un nuovo umanesimo basato su un’economia circolare, etica e sociale chiamata The Economy of Francesco.

 
Un laboratorio emiliano sul nuovo che avanza

Al di là di questo appuntamento innovativo, mai come oggi il mondo dell’economia è stato in fermento con la messa in discussione dei tradizionali modelli economici e la proposta di nuovi patti sociali. Per questo, a partire dalle iniziative spontanee in atto il CEA, in collaborazione con la rete dei Centri per l’Etica Ambientale (CepEA) e altri soggetti qualificati intende lavorare sul territorio emiliano creando sinergie tra studiosi, imprese, associazioni e istituzioni culturali, una specie di laboratorio capace di far “emergere il nuovo”.

Non si tratterà di un impegno per incentivare la ricerca nel campo delle economie alternative, che risulterebbe inadeguato al contesto ed estraneo alla missione del CEA, ma piuttosto di svolgere un’attività di networking con l’obiettivo di innanzitutto far incontrare e confrontare soggetti sociali ed economici diversi e trasferire conoscenza al pubblico vasto sulle possibili forme di applicazione di nuovi paradigmi economici.

 
Un gruppo d’iniziativa per partire

Sotto l’aspetto pratico si cercherà di raccogliere il contributo di aziende qualificate, economisti, uffici del Lavoro delle Diocesi emiliane e altre realtà interessate per dar corso ad iniziative sperimentali, ma anche per coinvolgere docenti e allievi della scuola dell’obbligo e i giovani in generale per riflettere sulle possibili soluzioni capaci di integrare e declinare in senso etico le dimensioni economica, sociale e ambientale del territorio emiliano.

Per partire, il CEA ha pensato di organizzare a metà 2020 un incontro pubblico, in parte dedicato alla discussione degli esiti dell’evento di Assisi. Sarà una prima occasione per chiamare a raccolta alcuni testimoni previlegiati e per coinvolgere gli operatori del territorio emiliano.

economy - apertura
lettera-papa-francesco-giovani-imprend-economisti.pdf
111,74 KB
Modello Organizzativo di Indirizzo Ambientale per Piccole e Medie Imprese
Laboratorio: The Economy of Francesco
Centro Laudato sì di Bismantova